Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Samuel: “Vogliono farci credere che fa paura, ma #lamusicaèpiùforte” Ha firmato la sua camicia bianca, che verrà messa all'asta per beneficenza 18-06-2017

Fiorella Mannoia abbandona il palco e i presentatori lanciano immediatamente la scheda successiva.

Samuel sale sul palco con il suo immancabile cappellino e una camicia bianca, il colore scelto da Radio Italia per la campagna “#lamusicaèpiùforte”.

Parte “La risposta”, il primo singolo del cantante primo estratto da “Il codice della bellezza”: la piazza salta al ritmo della canzone. Quando Samuel urla “Su le mani” il pubblico risponde con le braccia al cielo.

Appena il tempo di dire “Buonasera e benvenuti” che inizia “La statua della mia libertà”, il singolo scritto insieme a Jovanotti. Samuel interrompe però l’esibizione e chiede l’aiuto al pubblico, che comincia ad accusare i primi segni di stanchezza, incitandoli a urlare “SI MUOVE” dopo “La statua della mia libertà”. La piazza risponde subito!

Ormai è buio e i migliaia di luci di telefonino si accendono e si muovo a tempo del brano.

Ci vogliono far pensare che la musica fa paura, ma non è così: la musica è più forte” dice Samuel sulle prime note di “Vedrai”, pezzo sanremese dell’artista. La folla canta e immortala l’esibizione del cantante. 

Al termine Samuel tira fuori un pennarello rosso e si scrive sulla camicia: “#lamusicaèpiùforte”, alzando le braccia al vento.

La camicia verrà messa all’asta per beneficenza perché “La musica non fa paura, alimenta i nostri pensieri”.

Poi ha aggiunto: “Grazie a Radio Italia perché preserva la nostra cultura. Sono felice di essere qui”.

 

18-06-2017 © RIPRODUZIONE RISERVATA