Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu
Ora in onda

Andrè

BIOGRAFIA

Nato a Ragusa il 21 settembre 1987, ma trapiantato quasi da subito nella capitale, Marco Canigiula (in arte Andrè), riceve a 10 anni una chitarra classica: da quel momento inizia il grande processo di "trascrizione" delle emozioni e sensazioni in musica e poesie che poi diverranno i testi delle sue canzoni.

Nel settembre 2003 incontra il noto produttore discografico Elio Palumbo, che produce il singolo Il nostro amore. Il brano viene scelto da Tony Renis per partecipare al 54° Festival di Sanremo, dove registra un record nella storia del Festival: Andrè è l'interprete più giovane, per data di nascita, ad avere preso parte al Festival di Sanremo nella categoria principale (che quell'anno era anche l'unica).

Nel 2007 pubblica il primo album di inediti dal titolo Ora che, prodotto dalla casa discografica LeArt World Music. Nello stesso anno fonda l'associazione culturale Cantieri Sonori con l'obbiettivo di promuovere la musica e la cultura tra i giovani attraverso l'organizzazione di eventi. Due anni più tardi, fonda l’etichetta discografica Cantieri Sonori e produce Occhi, album d'esordio del giovane rapper romano Neks. L'album è anticipato dall'omonimo singolo selezionato da Gianni Morandi per partecipare alle selezioni finali del Festival di Sanremo 2011. Lo stesso anno, Andrè è presente con i brani Solo Andata e Ti sorprenderò nella compilation Oltre Sanremo (Universal Music).

Nel 2012 Andrè è produttore di Mario Nunziante (reduce dal talent Amici di Maria De Filippi), Andrea Faustini (reduce dal talent Ti lascio una canzone) e Roberto Tramutola (reduce dal talent Io canto). Nel 2012 scrive e produce il brano La mia bugia, interpretato da Lidia Fusaro. A febbraio 2013 produce la compilation Cantieri Sonori Vol. 1 contenente le opere firmate da Giancarlo Bigazzi, Marco Canigiula, Mariella Nava, Luca Bussoletti, Luca Napolitano e interpretate da artisti emergenti tra i quali Neks, Linda (54° Festival di Sanremo), Mario Nunziante (Amici), Andrea Faustini (Ti lascio una canzone), Roberto Tramutola (Io canto) e tanti altri. 

Nell'ottobre 2013 scrive il brano Tutto può cambiare vincitore del concorso Grandi autori per piccoli talenti indetto da Io Canto in collaborazione con la SIAE, pubblicato all'interno della compilation Io Canto 4 (Sony Music / Mediaset RTI). Nel febbraio 2014 scrive e produce i brani Bianca, interpretato da Lidia Fusaro, e Quel suono che somiglia a te, interpretato da Luis, entrambi contenuti nella compilation Hit Mania Champions 2014 (Universo Media Group Srl).