Informativa breve e richiesta consenso sull’uso dei cookie
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece previsti cookie tecnici e di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Se accedi a qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

ACCETTO
Menu

Kaligola

BIOGRAFIA

Gabriele Rosciglione, in arte Kaligola, è nato a Roma il 19 novembre 1997, è un cantautore rapper di spiccata sensibilità, appassionato di cinema e arte in genere. A soli 14 anni viene scoperto dal suo produttore Antonio Rospini che resta impressionato dal suo primo brano in Luglio 2012. "Ego sum Kaligola. Mi chiamo Kaligola", recita il ritornello del brano caricato sul canale Youtube da Gabbo film che è il canale di Gabriele in arte Kaligola.

Un video che vede Gabriele protagonista tra i luoghi dell'archeologia romana e della contemporaneità. "Camminando per la via della storia ho incontrato personaggi che vivevano tra l'infamia e la gloria. Mi sono fermato al 40 dopo Cristo perché mi è preso un colpo per  quello che ho visto Un romano che nomina senatore un cavallo. Ed ho pensato che quel tizio era proprio uno sballo. Il suo nome era Caio Giulio Germanico Chiamato Caligola". e  tra "Antichi romani, sponsor di Iphone e di Wi-fi", un'altra citazione latina: "Il nuovo Kaligola vi dice: bis dat qui cito dat", un proverbio latino il cui senso è "chi ha tempo non aspetti tempo". Luglio 2014 - Fanciullino Rap, il nuovo singolo di Kaligola.

A distanza di due anni dal successo del suo primo brano, “Ego sum Kaligola”, che ha spopolato sul web anche grazie al suo video ironico e alle citazioni latine, il rapper romano Gabriele Rosciglione, in arte Kaligola, esce con il primo singolo di una raccolta molto promettente e interessante, “Fanciullino rap”. Un testo che si ispira, appunto, al “fanciullino” di Giovanni Pascoli, coadiuvato da un ritmo allegro, energico e dirompente. Una sorta di manifesto poetico sull’importanza di riconoscere la bellezza anche nei momenti difficili, mantenendo vivo lo stupore, che si abbia “9 o 90 anni”. Un’esortazione a non finire intrappolati nel proprio dolore, nella noia e nell’indifferenza, nonostante sia “difficile cantare la gioia di vivere e di amare, perché ci hanno educati a stare male, e a crescere tra la cronaca nera del telegiornale…”. Perché, come recita il ritornello “C’è sempre la calma in mezzo alla tempesta, un sole che brilla tra le nubi della testa…” e, “se tutto passa, di noi qualcosa resta”: il nostro modo di guardare il mondo, e di viverlo. Un messaggio solo apparentemente ingenuo, quello di Kaligola, che si oppone con forza all'idea che i giovani siano tutti depressi, demotivati o aggressivi, e che ci ricorda una semplice ma sempre più ignorata verità: l’età non conta, conta il modo in cui viviamo la nostra vita. Kaligola firma anche la regia e il montaggio del suo video, come sempre, perché la sua aspirazione, è la narrazione a tutto tondo: musica, immagini e testi. Kaligola è il più giovane partecipante al Festival di Sanremo 2015 nella sezione Nuove Proposte con il brano “Oltre il giardino”, che sarà contenuto nell’omonimo album d’esordio (RWM Records), in uscita durante la settimana sanremese.

Discografia Oltre il giardino

Oltre il giardino

  • Oltre il giardino (Festival di Sanremo 2015)
    2015
  • Qui o in un'altra dimensione
    2015
  • Piacere (Nessuno)
    2015
  • Nottetempo
    2015
  • Il rimorso
    2015
  • Muri
    2015
  • Nella crepa della gloria
    2015
  • Adattati
    2015
  • Unaruotatondaruotava
    2015
  • Lost
    2015
  • Intro
    2015
  • Instabile
    2015